Le disposizioni anticipate di trattamento e la disabilità

- di Massimo Sartori - Le diposizioni anticipate di trattamento (DAT) sono uno strumento previsto dalla legge, disponibile da circa trent’anni negli Stati Uniti e da quattro anni in Italia[i]. Esse garantiscono ai pazienti il controllo sui trattamenti medici che li riguardano, anche quando non può essere ottenuto il loro consenso o il loro dissenso … Continua a leggere Le disposizioni anticipate di trattamento e la disabilità